home > sezione
registrati al sito: è gratis!
Iscriviti qui
corsi della sezione
modulistica on line
modulo per il rinnovo dei brevetti
Modalità per l'iscrizione ai corsi
bollettino postale
pre - iscrizione on line
moduli di iscrizione per tutti i corsi
documentazione necessaria
Autorizzazione minore
scheda rilevazione incidenti
iscrizione corso di nuoto
domanda per patente nautica
Modulo per la segnalazione dei salvataggi
autocertificazioni
Modulo segnalazione incidenti relativi ai subacquei
Life savers tools
utenti registrati
Patrocinio Comune di Celle Ligure
patrocinio citta di Savona
prevenire annegamento bambini
salvamento baby
attenzione
Patrocinio Provincia di Savona
storia

sezione

storia

dal 1871 ad oggi

vai alla  fotogallery storica

La Società Nazionale di Salvamento è stata in assoluto la prima al mondo ad ottenere l’autorizzazione per il rilascio dei “Brevetti di Bagnino di Salvataggio”.

La Società Nazionale di Salvamento ONLUS è stata  fondata il 17 luglio 1871 da un gruppo di benemeriti cittadini, tra i quali il Professor Giuseppe Maragliano, l'inventore del vaccino antitubercolare.

Lo statuto fondamentale risale alla data di fondazione.  L'originaria denominazione “Società Ligure di Salvamento”. Il 19 aprile 1876, venne riconosciuta ente morale con regio decreto a firma del re Vittorio Emanuele II  per i meriti acquisiti nelle numerose azioni di salvataggio e per la sicurezza della vita in mare e trasformò il nome in “Società Nazionale di Salvamento”.

Dalla costituzione, numerose sono state le personalità che hanno ricoperto la carica di Presidente Onorario: S.M. Vittorio Emanuele II nel 1874, Umberto I nel 1878, Vittorio Emanuele III nel 1900 e non ultimo l’ex presidente della repubblica Sandro Pertini;  tra i nomi che spiccano nella qualifica di soci onorari si possono citare Giolitti, Rattazzi, Salandra, Orlando, Sella, Brin, Nitti, Durand De La Penne, tutti i Ministri della Real Casa e personaggi del calibro di Giuseppe Garibaldi e Guglielmo Marconi.

La S.N.S. ha l’indubbio merito di aver sensibilizzato  il potere legislativo rispetto al tema della salvaguardia della vita umana in mare: infatti ottenne, già nel 1929, l’autorizzazione a qualificare i bagnini in servizio presso gli stabilimenti balneari e l’esclusiva a rilasciare, a seguito di un corso di preparazione, il brevetto di nuoto e voga ai marittimi che necessitavano del libretto di navigazione.

La S.N.S, fin nei primi anni del 900',  istituì, in diverse località balneari, gli  "asili di soccorso".  Il "pronto intervento" era  presidiato da persone  che esprimevano grande  esperienza   e profondo rispetto per il mare e garantivano la sicurezza dei bagnanti.   Nacque così l'antenato dell'attuale  bagnino di salvataggio.

La Società  svolse un importante ruolo nella divulgazione delle tecniche di salvataggio e dei metodi della rianimazione artificiale, ottenendo per tale attività numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. Per la sua azione filantropica è stata  costantemente sostenuta dal governo nazionale, da comunità locali, nonché da privati.

Con orgoglio si può quindi affermare che la Società Nazionale di Salvamento ha contribuito alla riduzione radicale, fino al pressoché totale azzeramento, della mortalità per annegamento negli spazi acquatici dove esistono stabilimenti balneari presso i quali, con legge dello Stato fin dai primi anni '30, è stata resa obbligatoria la presenza di bagnini di salvataggio in considerazione della loro professionalità  e per  l’utilità della loro opera meritevole.

Presente su tutto il territorio nazionale con oltre 200 sezioni, è collegata con le associazioni di salvataggio di tutto il mondo, dal punto di vista organizzativo, ha la propria sede legale a Genova, è retta da un Consiglio di Amministrazione e da un Presidente che si avvalgono di un Ispettore Generale, di un Direttore Sanitario, di Direttori di Zona che,  sul territorio, collaborano con i Direttori di Sezione.

Il settore del volontariato è da sempre molto importante per la S.N.S., infatti già nel regolamento costitutivo nel 1871 era stata prevista la qualifica di “marinaio volontario”!.

In oltre 141 anni di attività, la S.N.S.,  ha svolto un’opera lodevole  nella prevenzione, anche in un settore altamente qualificante quale quello della Protezione Civile.  Ha inoltre prestato  validi aiuti ed importanti interventi in occasione di calamità naturali quali alluvioni, inondazioni, terremoti, ecc.

Per l’organizzazione e la capacità di intervento immediato è stata prontamente inserita, quale organizzazione nazionale di riferimento, nel sistema di protezione civile. La S.N.S. è  in grado, infatti, di mettere a disposizione di un’attività di volontariato l’alta professionalità e la potenzialità di oltre 15.000 volontari che già  attivi nel campo della prevenzione.

Nell’aprile del  1996 è stato organizzato a Genova il 1° Convegno Mondiale sulla sicurezza della vita in mare, che ha contato 50 paesi stranieri partecipanti.

 La Società, inoltre, è presente, puntualmente, presso il salone nautico di Genova, alla Fiera del Mare di Palermo, alla Borsa Internazionale dei Laghi d’Italia ed ad altre manifestazioni nazionali ed internazionali.

Allo stato attuale, l’attività di formazione è determinante e trainante: oltre ai corsi professionali di Bagnino di Salvataggio ed Istruttore di Nuoto sono stati attivati quelli  per Somministratore di Ossigeno, Scuola Nuoto, gli  entusiasmanti nuovi corsi per Soccorritore con Moto d’Acqua...

Da sempre la S.N.S. ha contribuito alla divulgazione del concetto della sicurezza organizzando manifestazioni di salvataggio, in  collaborazione con le autorità e con tutti gli “addetti” alla protezione civile.

La prevenzione innanzitutto! Con questo motto è da qualche anno che i volontari della S.N.S. incontrano i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori per divulgare il concetto della sicurezza in acqua e condividere pochi, semplici, ma determinanti elementi per scongiurare il verificarsi di pericoli dovuti proprio alla  cattiva  conoscenza o alla sottovalutazione di regole di facile apprendimento.

Il contributo di tutte le persone di "buona volontà”, quindi anche il Tuo,  è la base del sicuro successo delle iniziative nonché eccezionale risorsa di nuove occupazioni nel campo professionale e della sicurezza sociale. 

vai alla fotogallery storica




Versione senza grafica
Versione PDF


«  Torna alla pagina precedente
 


Giovedì, 15 Novembre 2018
ultime notizie
aggiornamento
15 Novembre 2018

cerca nel sito
            
  

     Ricerca avanzata > 
140° Anniversario Fondazione
newsletter
e-commerce
lavoro
area sponsor

3496304 visite dal
13/10/2005
SPOT SNS
Donazioni
Copyright © SNS – Sezione di Savona e Finale L.
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni