home > programmi
registrati al sito: è gratis!
Iscriviti qui
corsi della sezione
modulistica on line
modulo per il rinnovo dei brevetti
Modalità per l'iscrizione ai corsi
bollettino postale
pre - iscrizione on line
moduli di iscrizione per tutti i corsi
documentazione necessaria
Autorizzazione minore
scheda rilevazione incidenti
iscrizione corso di nuoto
domanda per patente nautica
Modulo per la segnalazione dei salvataggi
autocertificazioni
Modulo segnalazione incidenti relativi ai subacquei
Life savers tools
utenti registrati
Patrocinio Comune di Celle Ligure
patrocinio citta di Savona
prevenire annegamento bambini
salvamento baby
attenzione
Patrocinio Provincia di Savona
storia

programmi

patente nautica

 

Il programma prevede:

Il punto nave; lettura delle carte nautiche; libro dei fari e dei fanali; uso del compasso e delle squadrette; rotte; errori di bussola; rilevamenti; navigazione costiera e radioelettrica.

  Uscite per la pratica in mare:

·         a vela su imbarcazioni da 11 a 15 metri

·         a motore su pilotina di 8 metri con motore H.P.


 PROGRAMMA D’ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELLE ABILITAZIONI AL COMANDO E ALLA CONDOTTA DELLE UNITÀ  A MOTORE NONCHÈ  DELLE UNITÀ A VELA CON O SENZA MOTORE AUSILIARIO E MOTOVELIERI PER LA NAVIGAZIONE ENTRO DODICI MIGLIA DALLA COSTA

PROVA TEORICA   

  •    1.  

 a)          Elementi di teoria della nave, limitatamente alle strutture principali dello scafo. Elica - Timone. Effetti dell’elica sul timone. b)          Teoria della vela  (solo per l’abilitazione alla navigazione a vela).                                                                                          c)          Attrezzatura e manovre delle imbarcazioni a vela (solo per l’abilitazione alla  navigazione vela).  

L’esame teorico sulla vela di cui alle precedenti lett. b) e c) è svolto contemporaneamente  alla prova pratica.  

  •   2.

Funzionamento dei motori a scoppio e diesel.

-  Irregolarità e piccole avarie che possono   verificarsi durante il loro funzionamento e modo di rimediarvi.

 - Calcolo dell’autonomia in relazione alla potenza del motore ed alla quantità residua di  carburante.   

  •    3       

-  Regolamento di sicurezza con particolare riferimento alle dotazioni di sicurezza in relazione alla navigazione effettivamente svolta

- Tipi di visite e loro periodicità.

- Provvedimenti da adottare in caso di sinistro marittimo (incendio, collisione,  falla,   incaglio, uomo in mare).

- Provvedimenti da adottare per la salvezza delle persone a bordo in caso di sinistro e di abbandono dell’imbarcazione.

- Precauzioni da adottare in caso di navigazione con tempo cattivo.

-  Assistenza e soccorso: segnali di salvataggio e loro significato.  

  •    4.

- Regolamenti per evitare gli abbordi in mare e norme di circolazione nelle acque interne.

- Precauzioni in prossimità della costa o su specchi acquei ove si svolgono altre attività  nautiche (nuoto - sci -nautico - pesca subacquea, ecc.).  

  •    5. 

- Bollettini meteorologici per la navigazione marittima. - Strumenti meteorologici e loro impiego.  

  •    6.        

- Coordinate geografiche.

- Carte nautiche.

- Proiezione di Mercatore.

- Orientamento e rosa dei venti.

- Bussole magnetiche.

- Elementi di navigazione stimata: tempo, spazio e velocità;

 - Elementi di navigazione costiera: concetto di luogo di posizione (con esclusione del carteggio).

- Prora e rotta : Effetto del vento e della corrente sul moto della nave (deriva e scarroccio).

- Solcometri e scandagli.

- Portolano, elenco dei fari e segnali da nebbia.  

  •    7  

- a)         Leggi e regolamenti che disciplinano la navigazione da diporto

- Codice della Navigazione per quanto attiene alla navigazione da diporto con particolare riferimento

a):  obblighi, poteri e doveri del comandante; - attribuzioni dell’Autorità Marittima e della navigazione interna; - Ordinanze delle Autorità Marittime locali; - documenti da tenere a bordo.   b):  norme che regolano lo sci nautico.      

PROVA PRATICA  

 La prova pratica può essere effettuata in mare, nei laghi o, per  l’abilitazione a motore, nei fiumi:   Durante la prova pratica il candidato deve dimostrare di saper condurre l’unità alle diverse andature, effettuando con prontezza d’azione e capacità, le manovre necessarie, l’ormeggio e il disormeggio dell’unità, il recupero di uomo in mare, i preparativi per fronteggiare il cattivo tempo e l’impiego delle dotazioni di sicurezza, dei mezzi antincendio e di salvataggio.  

 

panoramica del corso 

 Accedi all'area modulistica

 




Versione senza grafica
Versione PDF


«  Torna alla pagina precedente
  Spedisci ad un amico

Scrivi all'autore



Mercoledì, 14 Novembre 2018
ultime notizie
aggiornamento
14 Novembre 2018

cerca nel sito
            
  

     Ricerca avanzata > 
140° Anniversario Fondazione
newsletter
e-commerce
lavoro
area sponsor

3496018 visite dal
13/10/2005
SPOT SNS
Donazioni
Copyright © SNS – Sezione di Savona e Finale L.
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni